> Home > Mediateca > Paper Cisl

Paper Cisl

PAPER CISL N°1 - Febbraio 2016

In questo numero: - Lavoro agile in Italia: quanto e come?- La Gran Bretagna pioniera della Pa agile- Un approccio win - win- Verso una "soft law" per il lavoro agile- Lavoro agile e Pa: una sfida culturale- Un lavoro agile anche per la Pa o una nuova riserva indiana del lavoro pubblico?- Contratti "intelligenti" per lo smart work

PAPER CISL FP N. 5 - Novembre 2015

In questo numero:

2015: Quale svolta?

Digitalizzazione: Europa e Italia

Quale efficientemente dalle nuove norme?

La digitalizzazione a partire dalle competenze

Trasformare l'obbligo in opportunità

PAPER CISL FP N. 4 - Luglio/Agosto 2015

Contrattazione e innovazione organizzativaLe ragioni della protestaIl coraggio di innovareInvestire sulle persone#Contratto subito 

PAPER CISL FP N. 3 - Maggio 2015

RIFORMA DELLA DIRIGENZA PUBBLICA UN DIBATTITO APERTO

In questo numero:
Le riforme della dirigenza in ItaliaDirigenti italiani ed europei a confrontoLa riforma della dirigenza pubblica nel ddl MadiaQuale riforma del manager pubblico? Opinioni a confrontoIl rapporto tra politica e dirigenzaIl ruolo unicoTemporaneità degli incarichi e selezioneLa valutazioneLa retribuzioneUn dibattito aperto

PAPER CISL N. 2: NUOVE RSU UNA SVOLTA PER LA RAPPRESENTANZA

I lavoratori: protagonisti delle riformeLo svilimento della rappresentanza al tempo della crisiLa situazione italianaL'eterno dualismo pubblico/privatoContrattazione: evidenze empiricheDa dove ripartire?L'astrattezza delle norme, la concretezza della rappresentanza

PAPER CISL FP N. 1 - Gennaio/Febbraio 2015

IN QUESTO NUMERO:

Dieci idee-guida per l'azione delle Rsu

  • Contratti
  • Competenze
  • Professioni
  • Turn-over
  • Riforme
  • Riorganizzazione
  • Innovazione
  • Trasparenza
  • Partecipazione
  • Concretezza

Paper Cisl numero 11 - Novembre - Dicembre 2014

IN QUESTO NUMERO:

  • La mancata riorganizzazione delle infrastrutture istituzionali
  • Una PA scollata dal Paese reale
  • Gli ostacoli all’innovazione
  • La battaglia contro i corpi intermedi
  • La sfiducia del governo nelle professioni del pubblico impiego
  • Il blocco della naturale dinamica contrattuale
  • Una protesta costruttiva

Paper Cisl numero 10 - Ottobre 2014

IN QUESTO NUMERO:

  • Evoluzione del Ssn e professioni
  • Il Patto per la salute 2014 - 2016: la direzione del cambiamento
  • Integrazione multi-professionale e sviluppo del potenziale
  • Ridefinizione e implementazione delle competenze infermieristiche
  • L'evoluzione delle professioni sanitarie: una ricostruzione legislativa
  • Professioni sanitarie: un inquadramento quantitativo

Paper Cisl numero 9 - Settembre 2014

IL BLOCCO DEL PAESE

Bloccare la contrattazione vuol dire bloccare il Paese. Cittadini, famiglie, imprese, madri lavoratrici, anziani non autosufficienti, disabili chiedono servizi appropriati, veloci, innovativi, di qualità. Chiedono un impianto organizzativo nuovo: quello che un ventennio di esasperata produzione normativa e di attenzione esclusiva al modello manageriale, al budget e ai profili di responsabilità giuridica non ha saputo garantire.

Paper Cisl numero 8 - Luglio/Agosto 2014

LUCI E OMBRE DI UNA RIFORMA

Il governo che si insedia a febbraio 2014 si presenta al Paese con un programma che include, tra i suoi punti salienti, anche la riforma della Pubblica Amministrazione. Il nuovo esecutivo dichiara la volontà di imprimere un cambio di rotta ad una prassi riformatrice ventennale, appiattita finora, pur con misure e piani diversi, su manovre di ordine economico finanziario sostanzialmente restrittive e prive di un disegno innovatore.

Paper Cisl numero 7 - Giugno 2014

Un complesso e variegato mondo di soggetti privati organizzati, che operano ciascuno con norme, cultura e modus operandi propri, per finalità di utilità sociale o di interesse generale. Sostengono nel loro complesso un’ampia gamma di funzioni: solidaristica e di tutela (volontariato), aggregativa e di partecipazione (associazionismo sociale e religioso), distributiva e di promozione (fondazioni, comitati), di servizio e occupazionali (cooperative e imprese sociali), svolgendo un ruolo non sostitutivo, ma complementare e sussidiario a quello delle istituzioni pubbliche, senza vincoli di lucro o di redistribuzione degli utili e sperimentando servizi innovativi volti alla realizzazione del principio costituzionale della sussidiarietà (art. 118, ultimo comma).

Paper Cisl numero 5 - Marzo 2014

Un quadro concettuale di riferimento

Esperienze internazionaliù

L’evoluzione della spending review in Italia dal 2006 a oggi

Si è fatto tutto il necessario? La risposta (negativa) della Corte dei Conti

L’ultimo anno. L’esperienza Cottarelli

Un percorso lastricato di buone intenzioni...

Riflettori accesi sull’impresa pubblica

Paper Cisl numero 4 - febbraio 2014

Gli Enti locali italiani si trovano al cuore di rilevanti trasformazioni. Nel prossimo futuro, saranno protagonisti istituzionali di primo piano nella ripresa di competitività, nel rilancio del Paese e nella rinnovata credibilità internazionale. Ma per il momento sonochiamati ad affrontare sfide congiunte e incrociate, che derivano da più parti: quella internazionale, dominata dalla necessità di stabilizzazione finanziaria, e quella nazionale, che richiede attori sempre più competenti in materia di politiche strategiche al risanamento della finanza pubblica e al riordino istituzionale.

Paper Cisl numero 3 Gennaio 2014

L’AGENDA DELLA SALUTE

Che la persona debba essere (o tornare ad essere) il punto focale attorno a cui far ruotare l’intero sistema sanitario potrebbe sembrare una banalità. Ma non lo è, se guardiamo al dibattito in corso anche in questi giorni sull’evoluzione del nostro sistema, perlopiù incentrato sui tagli, gli sprechi, le inefficienze.

Paper Cisl numero 2 - L'organizzazione positiva

Paper cisl numero 1

La collana PAPER CISL FP , che si inaugura con questo numero, nasce per offrire una lettura originale e stimolante dei cambiamenti e dei processi di rinnovamento in atto nel mondo del lavoro pubblico, ed e' pensata come strumento di approfondimento e occasione di studio per tutti coloro cui sta a cuore lo sviluppo della PA. Partendo dall’osservazione della realtà lavorativa e organizzativa dei settori pubblici, la collana intende elaborare una riflessione sindacale e politica coerente con il patrimonio di cultura e di esperienza della Cisl, proponendo modi nuovi e coraggiosi per affrontare le sfide di oggi.

In questo numero:  sulla base di un'analisi critica dei dati sul costo del lavoro pubblico, viene proposto un modello di rinnovamento della rete degli enti e dei servizi che fa dell'innovazione organizzativa e contrattuale la sua leva principale.